Sogliole al vino

Pubblicato il da julie

La sua carne è molto apprezzata in cucina: di sapore molto delicato, non ha un gusto molto deciso né particolare, il che consente di adoperarla per diverse preparazioni. Ingredienti per 4 persone: 4 sogliole da 150 grammi, 2 uova intere, pangrattato, una noce di burro, 1 bicchiere di vino bianco secco, prezzemolo tritato, parmigiano, sale, olio , pepe e alcuni spicchi di limone.

Provvedete alcune sogliole che non siano meno di 150 grammi ciascuna, spellatele e togliete loro la testa. Dopo, con l'aiuto di un coltello affilato, toglietene le lische, riuscendo così a ottenere 4 lunghi filetti per ciascuna sogliola.

Battete con delicatezza questa carne con il coltello e spianatela, quindi tenetela per almeno un'ora nelle uova frullate con sale e pepe. Passate poi nel pangrattato i suddetti filetti e friggeteli nell'olio. Toglieteli dal fuoco e adagiateli sopra un piatto su cui avrete sistemato della carta assorbente.

In ultimo versate in una padella larga un cucchiaio di olio, aggiungete una noce di burro, disponetevi sopra i filetti in modo che vi possano stare distesi, conditeli con sale e pepe e lasciateli cuocere per alcuni minuti. Bagnateli poi con un bicchiere di vino bianco secco, aggiungendo una manciata di prezzemolo tritato.

Mandate in tavola con la salsa che rimane, spargendo sui filetti un pizzico di parmigiano.

Contornate il piatto con spicchi di limone.

Sole

Con tag ricette

Commenta il post

Monica C. 01/16/2012 23:49

una volta ho visto delle sogliole nel mare... sono veramente incredibili...

julie 01/17/2012 00:38



Non mi è mai capitato di vederne in mare ma penso siano uno spettacolo